Beacon e Vino a Pordenone

Il ponte del 2 giugno si avvicina, e si sa che, col tempo libero, viene proprio voglia di fare una bella gita! Per tutti colori che amano girovagare mantenendo un’attenzione per la tecnologia, consigliamo una bella passeggiata intorno a Pordenone, per l’esattezza a Fiume Veneto, presso la tenuta vinicola Fossa Mala. Il 31 maggio viene presentato un percorso beacon tra le vigne, per far conoscere più approfonditamente una delle eccellenze del Friuli: il vino. Chi ha sviluppato il progetto e la Spider 4 Web, web agency con sede proprio a Fiume Veneto.

Questo il comunicato rilasciato dalla Spider 4 Web

IL TURISMO ENOGASTRONOMICO INCONTRA IL WEB

Il mondo del vino è quanto di più legato alla tradizione vi sia in Friuli Venezia Giulia. Eppure, anche la tradizione è alla continua ricerca dell’innovazione tecnologica per affrontare le sfide del mercato.

Domenica 31 maggio in occasione di CANTIEN APERTE 2015 Spider 4 Web presenta la tecnologia wireless “beacon”: nella tenuta Fossa Mala, la villa e i vigneti parlano con te!

Un piccolo e discreto dispositivo, il Beacon, che sfrutta l’affermata tecnologia Bluetooth gestendone il segnale in modo innovativo e solo a breve distanza, in modo da inviare contenuti aggiuntivi al tuo smartphone nel momento in cui ti trovi in prossimità di uno di questi “fari Bluetooth”.

Spider 4 Web ha installato i dispositivi in punti salienti del parco di Villa Fossa mala (la secolare magnolia, i vigneti della cantina, l’area degustazione, il ristorante…) e scaricando l’apposita app, scoprirete attraverso il vostro smartphone la storia, le curiosità e le notizie sui vini di questo luogo magico, semplicemente passeggiando nel parco.

Vi consigliamo quindi un bel giro in Friuli, anche per riscoprire una terra troppo spesso sottovalutata.

Impara a programmare i beacon a Pisa
18 Maggio: chiacchierata beacon a Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.