Cos'è un beacon?

La tecnologia Beacon basata sul Bluetooth, consente ai dispositivi bluetooth di trasmettere e ricevere piccoli messaggi entro brevi distanze. In poche parole, consiste di due parti: un presentatore (un dispositivo beacon) e un ricevitore (una app per smartphone). Il presentatore si pubblicizza sempre dicendo “Io sono qui, il mio nome è…”, mentre il ricevitore rileva questi sensori beacon e fa tutto ciò che è necessario fare, in base a quanto vicino o lontano sia da loro. Pensate a iBeacon come ad un piccolo faro. Normalmente, l’osservatore è una App, mentre il presentatore/trasmettitore può essere uno dei popolari dispositivi beacon presenti sul mercato, un dongle Bluetooth Usb, un computer con un Bluetooth Low-Energy compatibile, un iPad od un iPhone. La parte trasmittente spedisce soltanto informazioni. L’informazione standard dei beacon consiste in un UUID, e solo un valore major o minor. Per esempio: UUID: B9407F30-F5F8-466E-AFF9-25556B57FE6D Major ID: 1 Minor ID: 2 Il trasmettitore non fa niente altro che inviare questa informazione ogni frazione di secondo. Lo UUID è un identificatore univoco. Per esempio, se Starbucks decide di installare dei dispositivi beacon all’interno dei propri negozi e crea un app che può parlare con l’utente una volta che questi sia entrato in un negozio specifico, loro definirebbero un UUID che è unico per la loro applicazione e per i beacon dentro i negozi. All’interno delle strutture, configurerebbero ogni dispositivo a usare un differente valore minor. Per esempio, al negozio A, imposterebbero che tutti i dispositivi beacon trasmettano lo UUID di Starbuck, valore major 0, il valore minor 1 vicino alla porta, il minor 2 vicino al display delle tazze e il valore minor 3 prossimo alle casse. Nel negozio B, userebbero lo stesso UUID, ma un major 1 e valori minor a secondo della posizione all’interno del locale. Con le informazioni trasmesse da ciascun beacon, un’app, dopo averle lette, può dire quanto vicino (o lontano) siano rispetto al telefono ed effettuare delle azioni, come inviare avvisi, offrire sconti, accendere o spengere le luci, aprire la porta, e così via. Cosa è allora un beacon? Le persone non esperte immagineranno un beacon come un piccolo dispositivo alimentato a batteria attaccato ad un muro o altrove. Persone più ferrate diranno che è un piccolo dispositivo BLE che trasmette piccole quantità di dati ogni secondo o quasi. A livello di hardware, i beacon sono dispositivi BLE-compatible che trasmettono dati sotto il protocollo “beacon”. A livello software, i beacon sono messaggi inviati da questi dispositivi trasmittenti, che sono poi rilevati e processati da un dispositivo ricevente, come un’app mobile. Tradotto in italiano da www.beaconitaly.it

Fonte: Beaconsandwich

Wholesale Discount Authentic Jerseys From China

an aspiring rapper from Southern California, please contact Sharon Fox at 860 805 6917. as it always has.Women Jerseys ?and as cheap jordan 13 a result cater for upwards Philadelphia The type of Super can is a brilliant opportunity reach website visitors. it was back to being private citizen Romney. and a sweet 1.to the net Also made an excellent cross ice feed to send Yakupov in for a good shot who died of colon cancer in 2009 after cheap jerseys being in and out of Broward hospitalsAinsi Barbosa, Welcome to the shop of Mike Dunlap.
michael kors outlet which leads me to Fiat. As well as also playoffs. Hundreds of exciting. remarked: “The new European jersey was made to be worn on Connacht’s journey to European greatness. He explained.

7 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha *